Monday, Apr. 21, 2014

IRC & TRT / San Marino, Day 2: Il trionfo di Basso

Scritto da:

|

7 luglio 2012

|

Inserito in:

|

© Foto: acisport

IRC & TRT / San Marino, Day 2: Il trionfo di Basso

Un confronto infinito, sul filo dei decimi. Alla fine del quale è il tricolore a sventolare, portato sul gradino più alto del podio sammarinese da uno strepitoso Giandomenico Basso. Una vittoria tanto più prestigiosa considerando il livello dell’avversario contro cui è stata ottenuta: Andreas Mikkelsen, leader dell’IRC ed autore anch’egli di un rally all’altezza della sua fama.

Per il pilota veneto si è rivelata fondamentale la prestazione nel secondo passaggio sulla Sant’Agata Feltria, che ha visto la sua Fiesta guadagnare quei pochi (ma preziosissimi) secondi, determinanti per l’esito finale; ed il norvegese ci ha provato, a colmare quel gap, trionfando nelle ultime due prove. Ma l’alfiere di A-Style ha risposto nella maniera migliore, conservando la leadership.

A grande distacco dai due ha invece concluso Scandola, un pò arrendevole negli ultimi chilometri dopo aver riscontrato oggi problemi di assetto – che si aggiungono alle noie tecniche patite ieri; a ridosso del podio si è invece piazzato Wiegand, che porta così a casa punti importanti, seguito dal vincitore del Produzione Nikara, il quale ha invece approfittato del ritiro di Salo dovuto a problemi meccanici.

Rally di San Marino
La classifica dopo la PS8
1. Basso/Dotta (Ford Fiesta S2000) in 2.35’56”6
2. Mikkelsen/Floene (Skoda Fabia S2000) a 2”8
3. Scandola/D’Amore (Skoda Fabia S2000) a 1’41”6
4. Wiegand/Gottschalk (Skoda Fabia S2000) a 2’06”2
5. Nikara/Kalliolepo (Subaru Impreza STi) a 6’12”2
6. Szabò/Borbely (Mitsubishi Lancer EVO X R4) a 10’15”6
7. Tempestini/Pulpea (Subaru Impreza STi R4) a 13’22”6
8. Puskadi/Godor (Skoda Fabia S2000) a 13’41”3
9. Noberasco/Michi (Mitsubishi Lancer EVO IX) a 13’47”9
10. Bujdos/Benko (Mitsubishi Lancer EVO IX) a 14’03”0

© Rally Emotion – E’ vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.

Condividi questo articolo

News collegate

IRC / Cipro, Day 2: Al-Attiyah e Mikkelsen festeggiano
IRC / Cipro, Day 1: Al-Attiyah in testa al gruppo
IRC / Cipro, preview: Al-Attiyah sfida Mikkelsen

Autore

Marco Picerno

Leave A Reply

Lascia un Commento