NEWS
CIR / 16 ottobre
Due Valli: Basso e Granai Campioni Italiani Rally 2016
Testo: Luca Marchesi

Rally Emotion E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Aci Sport Italia
 
Dopo aver disputato in giro per lo stivale otto gare e ben sedici tappe, il Campionato Italiano Rally ha finalmente iscritto nell'albo d'oro i vincitori della stagione 2016.


Si tratta di Giandomenico Basso e Lorenzo Granai a bordo della Ford Fiesta R5 di casa BRC, con il pilota veneto che ritorna ai vertici della serie tricolore da cui mancava dal 2009, quando ottenne il suo primo titolo italiano a bordo della Grande Punto Abarth S2000.


Una seconda tappa quella del Rally Due Valli che ha visto, per, il successo di Umberto Scandola, quest'oggi decisamente imprendibile specialmente lungo i 20.37 km della prova di casa, la Erbezzo. Un vero peccato per la foratura patita ieri dall'equipaggio di Skoda Motorsport Italia, che avrebbe potuto tranquillamente duellare per la vittoria sia di gara che di campionato.


Terzo gradino del podio di tappa, ma primo nella classifica generale di gara, per Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, a cui va la piazza d'onore all'interno della classifica di campionato a causa del gap di solamente due punti dalla Ford Fiesta R5 di Giandomenico Basso.


Un'altra prova di forza stata messa in campo dalla Ford Fiesta R5 a GPL di Simone Campedelli e Danilo Fappani, secondi assoluti nella classifica finale di gara per soli 2"2. Parecchio rammarico, invece, per la Peugeot 208 T16 R5 di Alessandro Perico e Mauro Turati, mai entrati in partita ma comunque vincitori del Trofeo Italiano Rally Asfalto.


Il Titolo Italiano Due Ruote Motrici invece finito nelle mani di Ivan Ferrarotti e Massimo Bizzocchi, capaci di precedere la Renault Clio S1600 affidata a Luca Panzani e Sara Baldacci.


Classifica Assoluta di Tappa 2:


1. Scandola / D'Amore (Skoda Fabia R5) in 45'10"3

2. Campedelli / Fappani (Ford Fiesta R5 GPL) a 13"6

3. Andreucci / Andreussi (Peugeot 208 R5) a 17"5

4. Basso / Granai (Ford Fiesta R5) a 32"8

5. Perico / Turati (Peugeot 208 R5) a 1'06"2

6. Hoelbling / Grassi (Skoda Fabia R5) a 2'42"9

7. Ferrarotti / Bizzocchi (Renault Clio R3C) a 2'50"3

8. Panzani / Baldacci (Renault Clio S1600) a 3'08"3

9. Tacchella / Zullo (Peugeot 207 S2000) a 3'28"7

10. Pollara / Princiotto (Peugeot 208 R2B) a 4'05"9


Classifica Assoluta Finale del Rally Due Valli 2016:


1. Andreucci / Andreussi (Peugeot 208 R5) in 1h45'22"2

2. Campedelli / Fappani (Ford Fiesta R5 GPL) a 2"2

3. Basso / Granai (Ford Fiesta R5) a 3"0

4. Scandola / D'Amore (Skoda Fabia R5) a 7"7

5. Perico / Turati (Peugeot 208 R5) a 3'23"7

6. Hoelbling / Grassi (Skoda Fabia R5) a 5'13"1

7. Tacchella / Zullo (Peugeot 207 S2000) a 7'41"7

8. Panzani / Baldacci (Renault Clio S1600) a 7'58"9

9. Ferrarotti / Bizzocchi (Renault Clio R3C) a 8'34"0

10. Pollara / Princiotto (Peugeot 208 R2B) a 9'57"3


Classifica Campionato Italiano Rally 2016


1. Basso / Granai (Ford Fiesta R5) 95.5 pt

2. Andreucci / Andreussi (Peugeot 208 R5) 93.5 pt

3. Scandola / D'Amore (Skoda Fabia R5) 91.75 pt
CIR
PROSSIMO RALLY
24 marzo
Rally Il Ciocco 2019
CIR
CLASSIFICA
1. Basso / Granai (Ford Fiesta R5) 69.75
2. Andreucci / Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) 67.50
3. Scandola / D'Amore (Skoda Fabia R5) 61
4. Camkpedelli / Fappani (Ford Fiesta R5 GPL) 40.50
5. Tempestini / Bernacchini (Ford Fiesta R5) 26
6. Perico / Turati (Peugeot 208 T16 R5) 23
7. Rusce / Farnocchia (Ford Fiesta R5) 11
8. Baccega / Menchini (Ford Fiesta R5) 10.25
9. Michelini / Perna (Citroen DS3 R5) 8.50
10. Ciavarella / Michi (Citroen DS3 R5) 5.75
CALENDARI E CLASSIFICHE GARE
 
22 gennaio
27 gennaio
Rallye Monte-Carlo 2019
WRC
WRC-2
CALENDARIO COMPLETO
PROMOTION