NEWS
WRC / 24 luglio
Presentata a Gap l'edizione 2020 del Rally di Montecarlo
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
© RaceEmotion
 
E' stata presentata oggi pomeriggio, in occasione dell'arrivo della 17^ tappa del Tour de France a Gap, l'88^ edizione del Rally di Montecarlo che, come da tradizione, anche il prossimo anno andrà ad inaugurare il calendario della serie iridata. L'appuntamento è dal 20 al 26 gennaio 2020, con sedici prove speciali in programma dal giovedì alla domenica, per un totale di 305 chilometri. Il formato di gara resta molto simile a quello degli ultimi anni, anche se il percorso è stato rinnovato - secondo una stima - del 25%. Si comincia mercoledì 22 gennaio, con lo shakedown di 3.5 chilometri previsto a partire dalle ore 16.00 a Gap, città che ospita il rally per il settimo anno consecutivo. La partenza ufficiale si svolgerà ventiquattro ore più tardi, alle 17.00 di giovedì 23, dalla piazza del Casinò di Montecarlo. Le vetture transiteranno sulla pedana con la fanaliera fissata sul cofano, visto che in serata si svolgeranno due tratti cronometrati particolarmente amati da tutti i "nostalgici". I primi chilometri prevedono i passaggi sulla «Malijai / Puimichel» (17,72 chilometri, in programma alle ore 20.38) e sulla «Bayons / Bréziers» (25,49 km - ore 22.26).


Un venerdì ricco di novità si apre con la «Curbans / Venterol» (20,10 km, in programma alle ore 8.36 e ripetuta alle 13.53), per poi passare all'inedita «Saint-Clément-sur-Durance / Freissinières» (PS 4/7 - 20,76 km - 9.54 e 15.11) e sulla « Avançon / Notre-Dame-du-Laus» (PS 5/8 - 20,59 km - 11.17 / 16.34). Si alleggerisce leggermente il programma del sabato, con 75,38 chilometri previsti entro il primo pomeriggio. Gli equipaggi affronteranno in rapida successione la «Saint-Léger-les-Mélèzes / La Bâtie-Neuve» (PS 9/11 - 16,87 km - ore 09.54 e 14.08) e «La Bréole / Selonnet» (PS 10/12 - 20,82 km - 11.12 / 15.26). Gran finale la domenica, giornata decisiva nell'edizione 2019, con i grandi classici «La Bollène-Vésubie / Peïra-Cava » (PS 13/15 - 18,41 km - 08.17 / 10.55) e «La Cabanette / Col de Braus » (PS 14/16 - 13,58 km - 09.08 / 12.18), quest'ultima utilizzata nel secondo passaggio come Power Stage. A partire dalle ore 15.00 si svolgerà la tradizionale cerimonia di premiazione sul lungomare del Principato di Monaco.


Rally di Montecarlo 2020 - Il percorso


Mercoledì 22 gennaio


Route de la Garde à Gap (Shakedown - 3,35 km) - ore 16.00


Giovedì 23 gennaio


PS 1 Malijai / Puimichel (17,72 km) - ore 20h38)

PS 2 Bayons / Bréziers (25,49 km) - ore 22h26)


Venerdì 24 gennaio


PS 3 Curbans / Venterol (20,10 km) - ore 8.36

PS 4 Saint-Clément-sur-Durance / Freissinières (20,76 km) - ore 9.54

PS 5 Avançon / Notre-Dame-du-Laus (20,59 km) - ore 11.17

PS 6 Curbans / Venterol (20,10 km) ore 13.53

PS 7 Saint-Clément-sur-Durance / Freissinières (20,76 km) - ore 15.11

PS 8 Avançon / Notre-Dame-du-Laus (20,59 km) - ore 16.34


Sabato 25 gennaio


PS 9 Saint-Léger-les-Mélèzes / La Bâtie-Neuve (16,87 km) - ore 09.54

PS 10 La Bréole / Selonnet (20,82 km) - pre 11.12

PS 11 Saint-Léger-les-Mélèzes / La Bâtie-Neuve (16,87 km) - ore 14.08)

PS 12 La Bréole / Selonnet (20,82 km) - ore 15.26)


Domenica 26 gennaio


PS 13 La Bollène-Vésubie / Peïra-Cava (18,41 km) - ore 08.17

PS 14 La Cabanette / Col de Braus (13,58 km) - ore 9.08

PS 15 La Bollène-Vésubie / Peïra-Cava (18,41 km) - ore 10.55

PS 16 La Cabanette / Col de Braus (13,58 km) - ore 12.18
PROMOTION