NEWS
WRC / 9 ottobre
WRC / Dani Sordo con Hyundai anche nel 2020
Testo: Simone Vazzano

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Rally Emotion
 
Dani Sordo prenderà parte a sette appuntamenti del WRC 2020 sempre al fianco di Hyundai Motorsport. La notizia del rinnovo della collaborazione tra lo spagnolo ed il team di Alzenau, nell'aria ormai da qualche giorno, è diventata ufficiale proprio nella giornata odierna.

La prossima sarà dunque la settima stagione consecutiva a vedere Dani Sordo al volante di una "creatura" Hyundai e non poteva essere diversamente dopo la bella annata che lo ha finora visto protagonista. Oltre ad aver vinto il Rally Italia Sardegna, il cantabrico ha infatti ottenuto dei buoni piazzamenti che potrebbero rivelarsi fondamentali per il team coreano in ottica titolo costruttori, confermandosi come uno dei piloti più versatili e costanti del panorama mondiale.

"Sono contentissimo di continuare con Hyundai per il settimo anno consecutivo" - ha dichiarato l'iberico - "La squadra è ormai quasi come una famiglia per me e insieme abbiamo condiviso tanti momenti fantastici. La vettura è molto forte su tutte le superfici e con Carlos (Del Barrio, il navigatore, ndr.) abbiamo sempre dimostrato un gran ritmo in molti eventi del WRC. Abbiamo ancora tanta ambizione".

Con Hyundai Motorsport che ha collocato quasi tutti i tasselli relativi alla line-up 2020, dall'Inghilterra arrivano sempre più insistenti le voci che vedrebbero Kris Meeke proiettato verso la riconferma del suo sedile su una delle Toyota Yaris WRC. Il nordirlandese sarebbe infatti in vantaggio su Jari-Matti Latvala grazie alla serie di buone prestazioni inanellate in questa stagione, non ultima la quarta piazza ottenuta al Wales Rally GB, a conferma di un'acquisita concretezza che nei prossimi anni gli potrebbe far recitare, all'interno del team nippo-finlandese, lo stesso ruolo assunto da Sordo in Hyundai. Ovvero quello dell'uomo squadra, un pilota con tanta esperienza, schierato dal team per andare alla ricerca di importanti punti per la conquista del Mondiale riservato ai costruttori.

Ed è lo stesso Tommi Makinen a confermare questa ipotesi ai colleghi di Autosport: "Kris è molto veloce e ha dimostrato di saper portare buoni punti alla squadra" - ha detto il Team Principal del team Toyota Gazoo Racing - "Il suo ruolo potrebbe essere simile a quello di Sordo, ma ancora nulla è stato deciso". Non è un mistero che Toyota stia facendo di tutto per convincere l'attuale leader del WRC Ott Tanak a rimanere e che si sia già da un po' di tempo assicurata le future prestazioni di Kalle Rovanpera, fresco vincitore del Mondiale WRC-2 Pro. Stando così le cose, all'eventuale conferma di Meeke potrebbe seguire l'esclusione di Latvala. A tal proposito Makinen ha negato le voci secondo le quali il finlandese avesse già firmato col suo team per un'altra stagione, ma ha anche ammesso di voler trovare un modo per mantenerlo in Toyota. "Spero di trovare qualcosa per Jari-Matti" - ha aggiunto - "Nel progetto generale abbiamo tanti ruoli e forse gli potremmo trovare qualcosa, anche se sarà molto difficile. Di sicuro spero di poter ufficializzare al più preso la line-up 2020, magari la prossima settimana o comunque prima della Spagna".
PROMOTION