NEWS
ERC / 2 aprile
Omologazione e debutto in vista per la Renault Clio Rally4
Testo: Luca Piana

© Rally Emotion – E' vietata qualsiasi riproduzione, anche parziale. / All rights reserved.
 
Renault Sport
 
Semaforo verde per la Renault Clio Rally4 che, dopo aver ottenuto l'omologazione da parte della FIA, è pronta al debutto in gara. Basata sulla versione Rally5 (il motore è un 1.3 TCe da 215 cavalli) la vettura realizzata dalla Casa della Losanga é pronta a competere con le rivali di pari categoria. Nei mesi scorsi sono stati effettuati oltre 5 mila chilometri di test con alcuni importanti piloti francesi - da Stéphane Sarrazin a Bryan Bouffier, da Jean-Sébastien Vigion a Manu Guigou - al volante dell'auto, già "vista" nel ruolo di vettura "zero" allo scorso Rally di Montecarlo (con a bordo l'ex leader ERC3 Florian Bernardi e Victor Bellotto).


"Questa omologazione premia l'incredibile lavoro che i nostri team hanno svolto nella progettazione e nello sviluppo della Clio Rally4 - afferma Benoît Nogier, direttore commerciale di Renault -. Siamo molto orgogliosi del nostro ultimo prodotto. Questa vettura è stata studiata senza compromessi in termini di prestazioni, sicurezza e divertimento su tutte le superfici. La Clio Rally4 ha un obiettivo: diventare il nuovo punto di riferimento della sua categoria. Risponde perfettamente alle specifiche che ci siamo imposti, come è stato confermato sulle difficili PS del Monte Carlo. La nostra prossima pietra miliare sono le prime consegne ai clienti, e il debutto competitivo questa primavera. Stiamo già lavorando su alcuni progetti emozionanti che non vediamo l'ora di svelarvi".
PROMOTION